USA con cautela podcast

Ep. 04 - Buon Xmas & Happy nuovo anno

0:00
1:08:42
Spol 15 sekunder tilbage
Spol 15 sekunder frem
di Marina Viola e Federico Bernocchi.
Spaghetti, baffi e mandolino contro hamburger, obesità e pistole. Ma anche calcio vs. football americano, mammà-per-sempre da una parte e figli che scappano di casa appena maggiorenni dall'altra, mentalità furbetta contro diffusa ignoranza.
Dalla scuola alla famiglia, dal senso civico a quello per l'ordine in casa, dalla cucina alla cultura, viaggio tra i più diffusi luoghi comuni attraverso cui italiani e americani si guardano a vicenda, per scoprire se dietro l'esagerazione che ogni stereotipo porta con sé c'è comunque un fondo di verità. Con un'inevitabile coda sulle feste e il Natale, prima che arrivi Dan a chiudere come sempre il discorso. Buon Natale & Happy New Year dai due Wop di USA con cautela.

Flere episoder fra "USA con cautela"

  • USA con cautela podcast

    Il meglio e il peggio del 2021

    1:25:47

    Nell'ultimo episodio della seconda stagione di Usa con cautela, Federico e Marina passano in rassegna alcuni dei fatti, dei personaggi e delle notizie che nel 2021 hanno meglio raccontato i rapporti tra l'Italia e gli Stati Uniti: dal fenomeno Maneskin, band italiana capace di conquistare gli States, al film House of Gucci, che innesca una riflessione su come gli americani ci vedono oggi; dagli sviluppi del clamoroso assalto al Campidoglio di gennaio, al processo a Kyle Rittenhouse, il 17enne bianco assolto dopo aver ucciso due persone durante una manifestazione legata al movimento Black Lives Matter; fino al fenomeno #FreeBritney, il caso che ha coinvolto la popstar Britney Spears, e alla questione pandemia, con la speranza che il 2022 ci riporti davvero alla normalità. Il tutto, con l'aiuto di ospiti e amici assortiti: Elisa Graci, Critica musicale di Radio Popolare e Neu Radio; Roberto Croci, giornalista che vive da anni oltreoceano; Angelo Pannofino, direttore di Icon; Valeria Verdolini, ricercatrice di sociologia all'Università di Milano Bicocca; e Davide Rapp, filmmaker.
  • USA con cautela podcast

    Ep. 11 - Il giorno più bello

    1:02:15

    Nuovo episodio del podcast che vi racconta, con cautela, gli Stati Uniti d'america, all'insegna di due grandi novità: Federico è finalmente tornato a Boston, o meglio a Cambridge, e nel frattempo si è anche... sposato! Sì certo con Lei, ovviamente, la professoressa di architettura del paesaggio, urbanistica e arti visive al GSD, la Graduate School of Design di Harvard. L'occasione per mettere a confronto il giorno più bello vissuto al di qua e al di là dell'Oceano, con l'aiuto di un ospite d'eccezione, la scrittrice Lidia Ravera. che racconta il suo matrimonio a Reno, Nevada, organizzato in mezz'ora e costato 75 dollari.
  • USA con cautela podcast

    Gå ikke glip af nogen episoder af USA con cautela - abonnér på podcasten med gratisapp GetPodcast.

    iOS buttonAndroid button
  • USA con cautela podcast

    Ep. 10 Gli Usa e l'Afghanistan, da Rambo a Joe Biden

    55:18

    Nel 1988 esce in tutto il mondo Rambo III. Il terzo capitolo della saga dell'eroe che più di tutti incarna i valori dell'America reaganiana, nella sua versione originaria è dedicato "ai valorosi combattenti Mujahideen", che avevano fermato l'avanzata sovietica in Afghanistan. Nell'agosto del 2021, la clamorosa ritirata dell'esercito americano da Kabul e il ritorno al potere dei talebani, un tempo finanziati dagli Usa e poi diventati acerrimi nemici, segnano la tragica conclusione di una vicenda che per oltre 30 anni ha occupato l'agenda politica del governo statunitense e dei suoi alleati. Nel nuovo episodio di Usa con cautela Federico e Marina ripercorrono le principali tappe di questa lunga epopea, soffermandosi in particolare sull'11 settembre, cui Marina, che quel giorno del 2001 si trovava a New York, dedica il toccante intermezzo di puntata. E con l'aiuto di Luca Celada, giornalista e autore del libro Autunno americano, cercano di rispondere al grande quesito di fondo: detto che noi occidentali non siamo riusciti a cambiare l'Afghanistan, non sarà mica stato l'Afghanistan a cambiare profondamente noi e le nostre società?
  • USA con cautela podcast

    Ep. 09 - La scuola, il seme della vita

    1:10:03

    Nozionismo vs. sviluppo del pensiero critico, scuola pubblica e scuola privata, approccio ludico o più accademico, focus sul lavoro di gruppo in classe o sui compiti da fare da soli a casa... Nel nuovo episodio di Usa con cautela, Federico e Marina discutono delle poche affinità e le tante divergenze tra i sistemi scolastici in Italia e in America, dalle elementari all'Università, con l'aiuto di due ospiti: Elisa Graci, autrice e conduttrice radiofonica il cui figlio, Julian, dopo tre anni di primary school negli Stati Uniti ha dovuto affrontare il quarto in una scuola elementare italiana; e Michele, un ragazzo originario di Roma che vive da 17 anni a negli States, dove frequenta il terzo anno di High School. L'ultima parola, in ogni caso, spetta a Dan.
  • USA con cautela podcast

    Ep. 08 - Il pelo sulla lingua

    1:11:31

    Quando ci si trasferisce in un nuovo paese, il primo inevitabile ostacolo con cui ci si scontra è quello della lingua. Per quanto bene la si possa conoscere, un conto è doverla parlare saltuariamente, un altro totalmente diverso è ritrovarsi immersi 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, in un mondo che pensa, si esprime, discute e scherza usando un idioma che non è il tuo. Tra aneddoti di vita quotidiana, a base di figuracce e clamorosi misunderstanding, e riflessioni su temi alti quali l'ipotesi di sapir-whorf e il code switching, Federico e Marina raccontano la loro esperienza, aiutati da due ospiti: Richard Bonanno, bostoniano doc che insegna italiano negli Stati Uniti e parla persino il milanese, e l'attore Giorgio Comaschi, da tempo impegnato in una sua personale battaglia contro l'uso e l'abuso di inutili anglicismi. Poi, alla fine, arriva Dan.
  • USA con cautela podcast

    Ep. 07 - Tra Cat-Calling e DDL Zan: il Politically Correct

    1:02:11

    Di Cat Calling e Cancel Culture. Di confederati e Indro Montanelli, di Alessandro Barbero e Bridgerton, di Trump contro Biden e del DDL Zan. Ma anche, di Pepe the Frog e Watussi, o di Louis C.K. e Striscia la notizia.Di cosa parliamo quando parliamo di Politically Correct, oggi, dai due lati dell'Oceano? Marina Viola e Federico Bernocchi riflettono sul tema più caldo del momento, e sul dilemma che ne è alla base: doveroso rispetto delle differenze e delle sensibilità altrui, o semplice e ipocrita gesto di conformismo? Riusciranno questa volta a convincere Dan, l'inflessibile marito di Marina?
  • USA con cautela podcast

    Ep. 06 - Bianco&Nero

    52:27

    Il nome di George Floyd e le manifestazioni legate al movimento Black Lives Matter hanno occupato prime pagine dei giornali e titoli dei TG di tutto il mondo, tra la primavera e l'estate 2020. A distanza di mesi, ora che quel nome e quel movimento, almeno in Italia, sembrano già un ricordo lontano, Federico Bernocchi e Marina Viola tornano su quei fatti, per raccontarci chi c'è stato prima di George Floyd (chi si ricorda di Trevor Martin?), com'è stato vissuto Black Lives Matter sulle due sponde dell'oceano Atlantico, e cos'è rimasto di quelle lotte. Per spiegarci perché conta dire Black Lives Matter e non All Lives Matter, e ricordarci che il razzismo è un tema sempre di stringente, drammatica attualità, indipendentemente dallo spazio che occupa sui media.
  • USA con cautela podcast

    Ep. 05 - Politica III: 6-20 gennaio 2021, dai riots all'insediamento

    1:08:32

    Il peggio sembrava passato, dopo che i risultati delle elezioni più divisive nella storia degli Stati Uniti d'America - a lungo contestati da Donald Trump - erano stati annunciati e confermati. Ma il 6 gennaio, proprio nel giorno in cui il Congresso avrebbe dovuto ratificare l'elezione del democratico Joe Biden, gli USA hanno vissuto una giornata angosciante, con l'assalto al Campidoglio da parte di un gruppo di sedicenti "patrioti", fomentati dallo stesso Trump. Nel quinto episodio di USA con cautela, Marina Viola e Federico Bernocchi ricostruiscono i fatti e le contrastanti emozioni delle due settimane più drammatiche nella storia della democrazia a stelle e strisce, chiuse il 20 gennaio dalla cerimonia di insediamento del nuovo Presidente. E cercano di rispondere ai tanti interrogativi sollevati da questi avvenimenti con l'aiuto di 4 ospiti: Paola Brembilla, docente di teoria e tecnica dei nuovi media all'Università degli studi di Bologna; Andrea Lollini, professore di diritto pubblico comparato all'università di Bologna e ricercatore allo UC Hastings College of Law (lo stesso in cui ha studiato la vice-presidente Kamala Harris); Salvatore Poier, docente di studi urbani all'Università di Pittsburgh; e Luca Celada, giornalista residente a Los Angeles e autore dei due libri Trumpland (2018) e Autunno americano (2020). Con un ultimo quesito che rimane sullo sfondo: le loro analisi riusciranno almeno questa volta a soddisfare Dan, l'inflessibile marito di Marina?
  • USA con cautela podcast

    Ep. 04 - Buon Xmas & Happy nuovo anno

    1:08:42

    di Marina Viola e Federico Bernocchi.Spaghetti, baffi e mandolino contro hamburger, obesità e pistole. Ma anche calcio vs. football americano, mammà-per-sempre da una parte e figli che scappano di casa appena maggiorenni dall'altra, mentalità furbetta contro diffusa ignoranza. Dalla scuola alla famiglia, dal senso civico a quello per l'ordine in casa, dalla cucina alla cultura, viaggio tra i più diffusi luoghi comuni attraverso cui italiani e americani si guardano a vicenda, per scoprire se dietro l'esagerazione che ogni stereotipo porta con sé c'è comunque un fondo di verità. Con un'inevitabile coda sulle feste e il Natale, prima che arrivi Dan a chiudere come sempre il discorso. Buon Natale & Happy New Year dai due Wop di USA con cautela.
  • USA con cautela podcast

    Ep. 03 - Pandemie

    47:46

    di Marina Viola e Federico Bernocchi.Come abbiamo vissuto l’epidemia di Covid-19 in Italia e negli Stati Uniti? Tra apocalittici e negazionisti, mascherine e teorie del complotto, quali sono state le differenze e quali le similitudini? Marina Viola e Federico Bernocchi raccontano come, nei due paesi, è stata gestita la situazione dalla politica, dai media e dal sistema sanitario, e che impatto ha avuto sulla società, sulla scuola e sui rapporti interpersonali. Ma l'attuale emergenza permette anche di allargare lo sguardo a riflessioni più ampie sul concetto di libertà personale e sui modelli di relazioni sociali.

Få adgang til hele det store podcastunivers med gratisappen GetPodcast.

Abonnér på dine favoritpodcasts, lyt til episoder offline, og få spændende anbefalinger.

iOS buttonAndroid button
© radio.de GmbH 2022radio.net logo