Zona Lettura. Libri da leggere podcast

Stili di vita multidimensionali: sguardi diversi di adulti di oggi

0:00
11:13
Manda indietro di 15 secondi
Manda avanti di 15 secondi
Recensioni e proposte di libri che offrono diversi punti di vista di persone che vivono la contemporaneità in maniera molto differente tra loro, adatti a descrivere e rappresentare diversi modelli e stili di vita.
I libri sono tutti novità editoriali, usciti in Italia nel corso dell’ultimo anno:

- “La figlia unica”, di Guadalupe Nettel, La Nuova Frontiera, 2020, 224 pagine;
- “Chiaroscuro”, di Raven Leilani, Feltrinelli, 2020, 230 pagine;
- “Daddy, di Emma Cline, Einaudi, 2021, 240 pagine.

Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected]
Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/
Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica


Foto di Gabriele Taormina
Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com
Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com

Altri episodi di "Zona Lettura. Libri da leggere"

  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Raccolte di racconti

    9:09

    Una selezione delle più belle raccolte di racconti lette negli ultimi anni: - "Bere caffè da un'altra parte" di ZZ Packer: L'autrice inquadra la comunità afroamericana dopo i decenni ormai passati dal tempo del movimento per i diritti civili, prestando attenzione alle differenze che contraddistinguono la comunità nera da quella bianca. Ad emergere non sono solo le diversità ma anche le profonde ingiustizie che segnano e limitano le vite delle sue protagoniste. - “Ballo di famiglia” di David Leavitt: Contiene racconti che prendono in considerazioni famiglie, amici e amanti della middleclass americana degli anni Ottanta, devastata dai divorzi e dalle separazioni, e alla ricerca disperata di certezze e di introvabili punti di riferimento. - “Quando un uomo cade dal cielo” Lesley Nneka Arimah: Si tratta di una raccolta di storie che spazia dal realismo al racconto fantastico, con un filo conduttore che le lega tutte assieme: la presenza femminile, il ruolo della donna nella società e le aspettative riposte in ognuna di loro. Se apprezzi il podcast, lasciami una recensione o qualche stellina! Puoi farlo direttamente dalla tua app. Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Presentazione

    1:40

    Zona Lettura è un podcast di recensioni letterarie ideato per avvicinare alla lettura, per stimolare alla riflessione, per approfondire temi di interesse letterario, e per consigliare nuovi titoli a chi è in cerca di novità. Se apprezzi il podcast, lasciami una recensione o qualche stellina! Puoi farlo direttamente dalla tua app. Ti piace il podcast? Puoi sostenerlo con un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Non perdere nemmeno un episodio di Zona Lettura. Libri da leggere. Iscriviti all'app gratuita GetPodcast.

    iOS buttonAndroid button
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Storie d'autori e memoir

    8:17

    In questa puntata recensiamo testi che parlano di autori e scrittori noti e importanti: - "Like a Rolling Stone: interviste a Bob Dylan". È una raccolta di interviste e dichiarazioni, che ripercorrono l’intera carriera di Bob Dylan attraverso cinquant’anni di ricordi, confessioni, battute, riflessioni sulla musica e più in generale sull’arte. - “Nella casa dei tuoi sogni” di Carmen Maria Machado. In questo memoir, l'autrice racconta del suo smarrimento vissuto nel corso di una relazione queer in cui era vittima di un abuso psicologico. - “Leggere Lolita a Teheran”, di Azar Nafisi. L'autrice racconta della sua esperienza nei decenni successivi alla rivoluzione di Khomeini, quando raccolse diverse studentesse in segreto per parlar loro d’Occidente tramite la letteratura, con l’intento di liberarle prima di tutto ideologicamente dalle violenze e dai soprusi della dittatura islamica. Se apprezzi il podcast, lasciami una recensione o qualche stellina! Puoi farlo direttamente dalla tua app. Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Libri per estendere i nostri orizzonti

    9:17

    Recensione di 2 titoli: - "Fiabe d’altro genere", di Karrie Fransman e Jonathan Plackett, Rizzoli, 2021, 204 pagine. È una raccolta diversa dal solito, che dimostra un intento educativo pur mantenendo un’impronta tradizionalistica. Le fiabe proposte infatti appartengono proprio alla tradizione, come Cappuccetto Rosso o La Bella e la Bestia, con una particolarità però che le rende uniche: i protagonisti hanno il genere opposto rispetto a quello che li ha resi noti nel nostro immaginario. Nessuna storia è stata reinventata, trasformata, cambiata nel finale o nel senso: l’unica cosa ad essere riscritta è stata il genere del protagonista. Ed è questa la forza di questo esperimento: le storie acquistano una nuova dimensione, evidenziando automaticamente i pregiudizi di genere contenuti nel testo originale. - “Potere alle parole”, di Vera Gheno, Einaudi. "Potere alle parole" è un saggio perfetto per stimolare le persone a una maggiore sensibilità nell'uso della lingua italiana, in tutti i diversi registri linguistici. L'autrice vuole infatti incentivarne un utilizzo corretto, ma soprattutto consono a seconda dei diversi registri linguistici a cui dobbiamo adeguarci a seconda della situazione che lo richiede. Inoltre, in tutto il saggio ci sono diversi passaggi indispensabili per fare chiarezza su questioni semantiche e metalinguistiche. Se apprezzi il podcast, lasciami una recensione o qualche stellina! Puoi farlo direttamente dalla tua app. Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Inquietanti e perturbanti: una selezione horror per disorientarvi

    8:37

    Recensione di due libri: - “Mandibula” di Mónica Ojeda, Alessandro Polidoro Editore, 2021, 285 pagine. Una liceale appassionata di tematiche horror e creepypasta (cioè storie macabre diffuse online nate per terrorizzare e provocare shock nel lettore), viene rapita dalla sua insegnante di letteratura e legata in una capanna in mezzo a una foresta. - “La vegetariana” di Han Kang, Adelphi, 2016, 176 pagine. La giovane Yeong-hye, silenziosa protagonista di questo romanzo, una notte fa un sogno oscuro, talmente forte e potente da scuoterla e cambiarla radicalmente: da quel momento di rifiuterà di mangiare, cucinare e servire carne. Una presa di posizione inaccettabile per il resto della sua famiglia, che dapprima cercherà in tutti i modi di dissuaderla; dopo lo scarso successo dei loro tentativi, accecati dalla rabbia ripiegheranno sull’umiliarla, sull’emarginarla e addirittura sul picchiarla. Se apprezzi il podcast, lasciami una recensione o qualche stellina! Puoi farlo direttamente dalla tua app. Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Dal Nobel al Booker Prize: una selezione di scrittori premiati

    9:55

    In questo episodio vengono recensiti 3 libri di autori che sono stati premiati per i loro pregiatissimi scritti di qualità: - “I vagabondi” di Olga Tokarczuk, Bompiani, 2019, 384 pagine: la voce narrante fa le veci di uno spirito guida, in grado di condurci in uno straordinario viaggio tra le epoche e i continenti, mostrandoci vite, episodi e fatti storici fuori dall’ordinario. Tra queste persone ritroveremo ad esempio la sorella di Chopin che porta a Varsavia il cuore del fratello per poterlo seppellire a casa, o la storia di un’anatomista olandese che mette a disposizione della scienza il proprio corpo per scopi ed esperimenti scientifici. - “Holiday” di Stanley Middleton, SEM, 2021, 256 pagine: la prospettiva del matrimonio raccontata da Middleton non risparmia nessuno e anzi, da accorto osservatore, l’autore ci riporta la sua versione della rassegnazione e dei compromessi che appesantiscono le relazioni, descrivendoci quella dipendenza tossica che lega talvolta le persone non solo nel corso del rapporto matrimoniale, ma anche dopo che un sentimento è finito. - "Idee fisse" di Joan Didion, Il Saggiatore, 2021, 60 pagine: l’autrice concentra in poche pagine spunti, idee e riflessioni sul tragico evento dell’11 settembre 2001. Comincia dalla sua reazione personale di shock, a scoppio ritardato, in relazione all’evento, per poi spostare il focus sulle reazioni nella dimensione collettiva. Da qui il senso del suo saggio: il suo intento è infatti principalmente quello di analizzare la risposta traumatica che l’America ha fornito all’evento. Se apprezzi il podcast, lasciami una recensione o qualche stellina! Puoi farlo direttamente dalla tua app. Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Punti di riferimento

    9:29

    La puntata di oggi è dedicata a quei momenti essenziali della nostra giovinezza e della nostra adolescenza in cui i rapporti con i nostri coetanei hanno un impatto fondamentale sulla nostra formazione e sulla nostra crescita. Le mie 3 proposte: "I beati anni del castigo" di Fleur Jaeggy, Adelphi, 2021, 107 pagine: la narratrice è una ragazza che viene spedita in un collegio femminile svizzero per essere seguita da rigide educande. L’eccessiva severità delle regole e dei ritmi ha come unico effetto quello di allontanarla dai compiti e dallo studio. Trova però il modo di appassionarsi a qualcos’altro, in maniera inaspettata: l'apparente freddezza della ragazza si scioglie infatti improvvisamente quando conosce la nuova arrivata del collegio. “Ricordo di un’isola”, di Ana Marìa Matute, Fazi, 2021, 150 pagine: la protagonista di questa storia è Matìa, una ragazza che viene espulsa dal convento in cui studiava per aver dato un calcio alla priora. Non avendo più contatti col padre ed essendo orfana di madre, Matìa viene spedita a vivere a casa di sua nonna, una donna ricca che trascorre le sue giornate nella calda isola di Maiorca. In un luogo magico ma anche opprimente, Matìa viene pian piano in contatto col mondo degli adulti nei difficili anni dell’adolescenza, in cui le incognite del mondo adulto nascondono segreti conturbanti, sentimenti reconditi e peccati inconfessabili, e, talvolta, anche un senso di emarginazione. “L’estate dei fantasmi”, di Lawrence Osborne, Adelphi, 2017, 285 pagine: è la storia di due ricche ragazze, l’inglese Naomi e l’americana Sam, che si conoscono durante una vacanza con la famiglia in un’isola greca. Non mancano le ambiguità nel loro rapporto, che però si sviluppa tortuosamente tramite gelosie, disaccordi e capricci. Un giorno le due si imbattono in un giovane e affascinante naufrago, e da lì inizieranno i loro piani per riscattarlo e consentirgli una vita decorosa, senza però essere mai animate da sentimenti realmente altruistici.  Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    "Correndo con le forbici in mano", di Augusten Burroughs

    11:10

    Recensione di "Correndo con le forbici in mano", di Augusten Burroughs: un memoir divertente, comico e anche profondo finalmente ripubblicato da minimum fax. Le storie e le avventure narrate all’interno del romanzo sono ispirate ad eventi realmente accaduti all’autore, ma largamente romanzati e rivisitati in chiave comica. La famiglia a cui si è ispirato Burroughs per il suo memoir lo ha addirittura citato in giudizio per diffamazione, invasione della privacy, e volontario infliggimento di stress emozionale. Alla fine si sono accordati per definire il libro non un memoir ma un semplice romanzo. Un libro bizzarro, comico ma anche molto poetico, in grado di far riflettere tramite risate e incantando il lettore ad ogni pagina. Puoi supportarmi offrendomi un caffè virtuale su Ko-fi: https://ko-fi.com/zonalettura Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Letteratura Southern Gothic - parte II

    9:12

    Nel gotico sudista troviamo generalmente personaggi inquietanti, insoliti ed eccentrici, inseriti in contesti di degrado e abbandono, costretti a vivere in condizione di alienamento, di criminalità o addirittura di violenza. Mettendo un attimo da parte gli autori più celebri e conosciuti, come possono esserlo ad esempio Flannery O’Connor, o Tennessee Williams, oggi parliamo di un’importante autrice statunitense un po’ più trascurata dai lettori italiani, Carson McCullers, e di un'autrice dei nostri tempi, Tiffany McDaniel: Invito a nozze, di Carson McCullers, Einaudi, 2018, 232 pagine; L’estate che sciolse ogni cosa, di Tiffany McDaniel, Atlantide Edizioni, 2020, 384 pagine. Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Profilo Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/ Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovica Foto di Gabriele Taormina Musica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.com Rendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com 
  • Zona Lettura. Libri da leggere podcast

    Piacevoli letture per momenti di relax

    9:06

    Recensione di 3 titoli in grado di intrattenere il lettore, di divertirlo e anche di rilassarlo senza però rinunciare al gusto di leggere un buon libro:- “La casa di Mango Street” di Sandra Cisneros, La Nuova Frontiera, 2021, 128 pagine;- “Io sono Dot”, di Joe R. Lansdale, Einaudi, 2017, 220 pagine;- “Mai stati così felici”, di Claire Lombardo, Bompiani, 2020, 681 pagine.Contattami anche tu per commenti, idee e proposte: [email protected] Instagram: https://www.instagram.com/zonalettura/Profilo Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/18769234-ludovicaFoto di Gabriele TaorminaMusica: Acoustic Blues e Saloon Rag, di Jason Shaw, da https://audionautix.comRendezvous, di Shane Ivers, da https://www.silvermansound.com

Accedi a tutto il mondo dei podcast con l’app gratuita GetPodcast.

Iscriviti ai tuoi podcast preferiti, ascolta gli episodi offline e ricevi fantastici consigli.

iOS buttonAndroid button