Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

Il vostro amichevole podcaster di quartiere

Tommaso Gobbo

"Da un grande potere derivano grandi responsabilità" Zio Ben, con questa frase, ha fatto capire a Peter o meglio, al nostro amichevole Spiderman di quartiere, cosa dovesse fare con i suoi nuovi poteri e, la stessa cosa è successa a me In questo podcast vi racconto senza paura cosa passa nella testa di un amichevole podcaster di quartiere: le difficoltà che incontra nella vita di tutti i giorni, le scampagnate per salvare qualche cittadino e perché no, anche la continua ricerca della sua Mary Jane Watson. ► https://www.youtube.com/tommasogobbopodcast

48 episodi

  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    UNA FINE MEDITATA

    3:38

    Questa è la fine di Tommy, il vostro amichevole podcaster di quartiere (questa volta veramente) Il 2020, per me, è stato il primo anno completo, cioè dal 1 gennaio al 31 dicembre, da You Tuber e da Freelancer.  Possiamo dire che è stato il mio periodo di beta test, per vedere se fossi riuscito a continuare con questo viaggio, i video su youtube, i podcast e tanto altro ancora. Come è andata? Bè tralasciando la pandemia, i lockdown a altro ancora, direi molto bene.  Sono uscito dalla mia piccola bolla di comfort e ho ritrovato quella voglia di mettermi alla prova, di affrontare la vita in modo propositivo e non rimando lì, disteso a letto ad aspettare che lo cose si sistemino da sole. Devo dirvi che le mie idee non erano così tanto chiare come lo sono ora e, ho faticato molto a creare i video che avete visto negli ultimi mesi.  Questa mancanza di direzione mi ha scombussolato un po', ma questo provare, testare e sbattere la testa su diversi argomenti mi ha permesso di comprendere cosa effettivamente mi piace fare, di cosa mi piace parlare e cosa vorrei mostrare a voi su questo canale.  Durante questo 2021 continueremo con i video sul mondo dei Podcast ma, ci saranno delle aggiunte, due serie dedicate a qualcosa che mi sta appassionando molto ma di cui non sono ancora molto esperto... diciamo che sarà un viaggio che vorrò affrontare insieme a voi senza la presunzione di saperne di più.  Ci si sente prossimamente :) Qui potete scrivermi tutti i vostri pensieri e le vostre idee: https://docs.google.com/forms/d/1t9-V8_88fG3iIJyl5w7nxH6zbd0oRhihk03XY1nIoiw/ Vi ringrazio in anticipo per il supporto e per le parole che spenderete per me :) Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    La fine dell'inizio

    7:00

    Ok, si, lo so, nella puntata precedente vi avevo detto che avrei iniziato qualcosa di nuovo, ma poi mi sono reso conto che la fine dell'anno è ormai alle porte e, le mie energie, sono pari a zero (non è proprio così ma è per fare un po' di scena) Quest'anno è stato particolare, strambo, difficile, pieno di sfide ma anche bello, soddisfacente e pieno di  nuove scoperte. Questi sono stati i miei primi 12 mesi (pieni) da freelance, da youtuber e da podcaster. All'inizio non pensavo di poter arrivare dove sono adesso, ma incredibilmente ce lo fatta.  Ma bando alle ciance, come sempre mi faccio trasportare dai pensieri.... cosa succederà nel 2021? Che fine farà il vostro amichevole podcaster di quartiere? Se devo essere sincero, non lo so. Al momento ho molte idee per la testa e sono ancora un po' confuse, ma sicuramente qualcosa ne uscirà! Voglio ringraziarvi per essere stati con me, per avermi ascoltato e supportato durante questo lungo periodo di contenuti audio e non solo, senza di voi sarebbe stato molto difficile. Vi auguro delle buone vacanze e una buona pausa. Il vostro amichevole podcaster di quartiere vi da appuntamento al prossimo anno! Qui potete scrivermi tutti i vostri pensieri e le vostre idee: https://docs.google.com/forms/d/1t9-V8_88fG3iIJyl5w7nxH6zbd0oRhihk03XY1nIoiw/ Vi ringrazio in anticipo per il supporto e per le parole che spenderete per me :) Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    Non perdere nemmeno un episodio di Il vostro amichevole podcaster di quartiere. Iscriviti all'app gratuita GetPodcast.

    iOS buttonAndroid button
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    Quanto è bello essere umani

    5:26

    Il vostro amichevole podcaster di quartiere è tornato più in forma che mai e pronto ad iniziare una nuova stagione (nella prossima puntata vi aggiornerò sui prossimi passi) Nell'episodio precedente vi ho raccontato di come le cose non stavano andando bene cercando, forse, un po' di conforto nella pietà.  Sinceramente non sono così, ho recuperato le forze e soprattutto ho ascoltato i consigli e le critiche di Michele all'interno del Google form che ho aperto per chiedervi consigli/critiche sulle mie puntate. Avere momenti di "down" emotivi fa parte del nostro essere umani e, se non fosse così, la nostra vita sarebbe molto monotona.  Felicità e tristezza sono come lo ying e lo yang, sono due facce della stessa medaglia che non possiamo nascondere. Dobbiamo accettarle e comprenderle, per poi ritrovare in qualche modo noi stessi. Questa è l'ultima puntata di questa stagione, ho in mente di risistemare un po' il podcast e portarvi contenuti un po' più frizzanti. Qui potete scrivermi tutti i vostri pensieri e le vostre idee: https://docs.google.com/forms/d/1t9-V8_88fG3iIJyl5w7nxH6zbd0oRhihk03XY1nIoiw/ Vi ringrazio in anticipo per il supporto e per le parole che spenderete per me :) Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    La fine di Tommy, il vostro amichevole podcaster di quartiere

    8:03

    Tommy, il vostro amichevole podcaster di quartiere è arrivato (forse) al capolinea... Mi trovo in un momento abbastanza particolare dove ho perso l'ispirazione per creare nuove puntate e non capisco se la strada da percorere è quella giusta. All'interno di questo podcast mi manca una cosa fondamentale: l'interazione con voi.  Ho bisogno di sentire la vostra voce, ho bisogno di capire assieme a voi cosa ne pensate del lavoro che sto facendo all'interno di questo canale di podcasting. Ho deciso di fermarmi un po' e aprire un Google form dove potete scrivermi tutti i vostri pensieri e le vostre idee: https://docs.google.com/forms/d/1t9-V8_88fG3iIJyl5w7nxH6zbd0oRhihk03XY1nIoiw/ Vi ringrazio in anticipo per il supporto e per le parole che spenderete per me :) Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    La perfezione e il potere dello Sforzo

    13:49

    La perfezione non esiste, e chi vi dice il contrario sta sicuramente mentendo... Oggi voglio parlare di perfezione, tecniche segrete e automazioni per raggiungere il successo... perché? Ultimamente mi imbatto sempre di più in contenuti podcast e non solo che millantano il raggiungimento di risultati incredibili in poco tempo con queste famose tecniche ninja o alcuni programmi che automatizzano alcuni procedimenti.... partiamo dalle automazioni di cui non sono un grande fan Devo dirvi la verità, in passato alcune automazioni le usavo anche io per mettere like o commentare, ma mi sono reso conto di quanto non ci fosse niente di reale nel mezzo. All'inizio vedere tanti like, le visualizzazioni e le interazioni che aumentano ti fanno sentire un Dio sceso in Terra ma, senza avere dei veri seguaci che pregano per te.... Non parlo solo di automazioni per la crescita dei profili sulle piattaforme di Social Media, ma anche di App e programmi, per esempio, relativi all'editing audio... in passato ve ne ho portate alcune sul canale youtube, come Auphonic. Queste app ci permettono di semplificare alcuni processi del nostro lavoro, ma a quale prezzo?  Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    Perché parliamo se non abbiamo niente da dire?

    14:25

    Eccoci qui con un nuovo episodio del vostro amichevole podcaster di quartiere!  Per fare questa puntata ho tratto ispirazione da una frase che ho scritto sul mio diario personale un paio di settimane fa: "Consumiamo parole inutilmente quando dovremmo tenerle dentro di noi capire cosa c'è dietro. Forse, a volte, le parole non riescono a trasmettere quello che proviamo, chissà perché....." Il ragionamento parte da questa frase, ma vuole evidenziare il fatto che non avere nulla da dire non è sbagliato e, non possiamo obbligare noi stessi a fare/dire/mostrare delle "cose" che non sentiamo in quel momento.  Siamo obbligati a pubblicare contenuti solo per motivi produttivi? Perché devo obbligare me stesso a fare qualcosa che non sento veramente?  Nelle ultime settimane ho notato che, su Youtube e in particolare su Linkedin questa "mania" di pubblicare cose molto impersonali o copiate da altri solo perché "devo essere sempre presente, pubblicare 3 volte a settimana etc...." Ma siamo veramente sicuri che questo sia quello che vogliamo veramente? Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    Il ritorno, progetti futuri e la richiesta di un piccolo supporto

    12:15

    Ed eccoci qui tornati dopo una piccola pausa riflessiva! Sono tornato in Italia e ci resterò per un bel po' vista la situazione in giro per l'Europa, ma l'intenzione è quella di spostarmi nei Paesi bassi il prima possibile. Perché? In questi due mesi di permanenza ho avuto la possibilità di essere "indipendente", di affrontare sfide che mi hanno portato a superare dei limiti e di capire che ho bisogno di stare da solo e portare avanti i progetti di cui vi parlò durante questo episodio. Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 info@tommasogobbo.com Se vuoi supportare il mio lavoro e darmi la possibilità di aumentare la qualità dei contenuti puoi fare una piccola donazione a questo link 👉 https://paypal.me/tommygobbi?locale.x=it_IT I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    La zona di comfort non fa per me

    15:24

    In questo episodio parliamo della zona di comfort, il luogo dove ci sentiamo sempre al sicuro da tutte le "minacce" che il nostro cervello elabora quando dobbiamo affrontare delle difficoltà o delle sfide che potrebbero farci sermbrare vulnerabili, impacciati e incompetenti. Sapete bene che affronto tutti questi "topic" raccontadovi la mie esperienze "sul campo" e quello che mi succede nella vita di tutti i giorni... Sentirmi in difficoltà, vulnerabile e impacciato è qualcosa che mi fa sentire vivo e che mi aiuta a capire le mie debolezze e a volte mi insegna a non prendermi troppo sul serio e ridere un po' di me stesso.  In questo periodo, qui in Olanda, sto affrontando molte situazioni di questo tipo: parlare in inglese e sbagliare le parole, non riuscire a dire quello che vorrei dire (scusate il gioco di parole), confrontarmi con persone che ne sanno più di me su molti argomenti senza riuscire a "controbattere".... insomma situazioni abbastanza difficili... A volte mi sento quasi un clown impacciato che non riesce ad esprimere le cose nella maniera corretta, ma solo facendo ridere gli altri con il suo fare impacciato! Questo, però, mi fa sentire me stesso e mi aiuta a comprendere cosa posso migliorare di me stesso! Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 togobbo@gmail.com Se ti sei perso l'ultima puntata 👉 https://www.youtube.com/watch?v=PniVpMa-jsU I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    Considerazioni sulla musica, la nostra passione - con Nicolò Faggiani

    54:03

    Oggi episodio speciale con un ospite che avete già sentito (e non visto) nella mia 4 puntata dove abbiamo parlato di Social Media e Fake News. Ho deciso di portare questo episodio dedicato a una passione che condivido con Nicolò da ormai 10 anni: la MUSICA In questi giorni abbiamo avuto delle discussioni e dei confronti molto interessanti su come la musica e, soprattutto, la sua fruizione, sia cambiata nel tempo. 5 anni fa abbiamo fondato dei progetti dedicati all'approfondimento di determinati generali musicali e, nel tempo, ci siamo costruiti (sbagliando molte volte) un'idea ben precisa di quello che la musica significa per noi e come dovrebbe essere "trattata". Come tutti i "millenials" siamo partiti sicuramente dai CD per poi passare ai primi Ipod con le tracce in Mp3, per poi tornare indietro e dedicarci in maniera molto più approfondita alla cultura del vinile che ha trasformato il modo in cui noi "ascoltiamo la musica". In questo episodio cerchiamo di spiegarvi cosa significa per noi "ascoltare musica", come mai non siamo dei fan di Spotify, perché non vogliamo farci influenzare da algoritmi che decidono per noi e tanto altro.... Ricordo a tutti che queste sono nostre considerazioni personali e non è la verità assoluta. Se avete un'opinione diversa potete commentare qui sotto nei commenti e, eventualmente, vi risponderemo in un podcast/video successivo. (00:00) Intro (02:34) L'ospite di questa puntata (04:15) L'argomento di oggi (05:37) La nostra esperienza con la musica (15:10) Spotify e le playlist automatiche (18:46) Come è cambiato l'ascolto della musica (21:12) Tempo, coinvolgimento fisico ed emotivo (36:26) Musica e socialità/società (44:30) Qual è il miglior supporto? (53:00) Outro Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 togobbo@gmail.com Se ti sei perso l'ultima puntata 👉 https://www.youtube.com/watch?v=PniVpMa-jsU I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus
  • Il vostro amichevole podcaster di quartiere podcast

    La consapevolezza del cambiamento

    11:13

    Il messaggio vocale di Biagio è arrivato proprio nel momento giusto! In questo episodio rispondo a Biagio, ormai un amico, conosciuto un anno fa durante le mie Live su Twitch: nel suo messaggio ci parla di come il ritorno al Nord dopo un'estate nella sua Terra natale, la Calabria, sia sempre un momento di riflessioni sul futuro, in particolare se l'anno successivo ritroverà le stesse cose oppure no.  La paura di non rivedere degli amici, dei luoghi o di dimenticare determinate sensazioni e sentimenti è normale, siamo pur sempre essere umani e, secondo me, essere consapevoli di tutto ciò ci aiuta ad esternalizzare (come ha fatto Biagio) questi pensieri e soprattutto fare una cosa per cui ci vogliono letteralmente le "palle": farsi delle domande e affrontare la paura del cambiamento. In questo ultimo anno sono successe moltissime cose nella mia vita e ho dovuto affrontare molte sfide che mi hanno portato ad essere quello che sono oggi. La sera del 30 Agosto ho parlato per un bel po' di tempo con Nicolò, il mio migliore amico, ormai un fratello, di queste paure e, in particolare, di cosa portare con sé e cosa sacrificare lungo il nostro viaggio.  La paura del futuro è sempre molto grande e, nella maggior parte dei casi cerchiamo sempre di trovare un modo di scansarla rimanendo/trovando una zona di comfort dove sentirci sicuri. (00:00) 👉 Jingle (00:24) 👉 Intro (01:49) 👉 Il pensiero di Biagio (03:19) 👉 I miei pensieri (09:42) 👉 Outro Vi lascio all'ascolto della puntata e se volete condividere con me i vostri pensieri a riguardo, potete mandarmi un messaggio vocale di massimo 1 min e 30 a questo link 👉 https://www.speakpipe.com/tommasogobbo Se sei un podcaster o uno youtuber che vuole parlare del suo podcast show, scambiare due chiacchiere con me e condividere con le persone la sua storia, puoi scrivermi a questa email 👉 togobbo@gmail.com Se ti sei perso l'ultima puntata 👉 https://www.youtube.com/watch?v=PniVpMa-jsU  I miei progetti musicali: 🎧 Electronic Music Culture: https://soundcloud.com/electronicmusicculture303 🎧 Italy in Dub: https://www.mixcloud.com/ITALYinDUB/ 🎧 Synthbiont & Anassimandrus: https://soundcloud.com/synthbiontanassimandrus

Accedi a tutto il mondo dei podcast con l’app gratuita GetPodcast.

Iscriviti ai tuoi podcast preferiti, ascolta gli episodi offline e ricevi fantastici consigli.

iOS buttonAndroid button